Rifacimento di muretti a secco







L’organizzazione di corsi pratici permettono a tutti di imparare i rudimenti della tecnica di costruzione delle murature in pietra a secco che presenta, oltre ad innegabili vantaggi estetici, anche alcune importanti caratteristiche di "compatibilità" ambientale ed ecologica.

Nella maggior parte delle zone collinarie montane, la stabilità dei versanti, era assicurata da estesi sistemi di murature in pietra a secco. 

Sulle balze trovavano spazio varie coltivazioni, tra cui ortaggi, cereali e piante da frutta, vite e ed altre essnze, grazie alla favorevole esposizione dei versanti rispetto al sole.
 
Di muretti a secco nei versanti nord delle nostre vallate non si trova infatti quasi mai traccia…
  
Essendo venuta a mancare per lungo tempo la necessaria manutenzione, a seguito dell' abbandono dei terreni, molte delle murature si trovavano in condizioni di precaria stabilità.
 
Negli spazi che si creano tra le pietre disposte a secco, trovano infatti ambienti adatti alle loro esigenze numerose specie animali (rettili, uccelli ed insetti) e vegetali che difficilmente riescono a colonizzare le murature in pietra costruite con leganti di vario tipo (malta, cemento etc..) che impediscono il formarsi di spazi ed intercapedini utili.